Fr. Alessandro, fr. Michelangelo e fr. Paolo sono Presbiteri!

Fr. Alessandro, fr. Michelangelo e fr. Paolo sono Presbiteri!

marco

 

 

di fr. Marco

Sabato 22 Aprile 2017, per l’imposizione delle mani di Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo Metropolita di Palermo, nella Chiesa Cattedrale di Palermo sono stati ordinati Presbiteri fr. Alessandro Campanella, fr. Michelangelo Parisi e fr. Paolo Sana.

Ricevendo il sacramento dell’Ordine, i presbiteri vengono resi partecipi dell’unico sacerdozio di Cristo che comunica il sacerdozio regale a tutto il popolo dei redenti e con affetto di predilezione sceglie alcuni tra i fratelli che, mediante l’imposizione delle mani e l’unzione del Sacro Crisma, fa partecipi del suo ministero di salvezza. Essi vengono ordinati perché rinnovino il sacrificio redentore di Cristo, preparino ai fedeli la mensa pasquale e, servi premurosi del popolo santo di Dio, lo nutrano con la Parola e lo santifichino con i sacramenti. Come ha più volte sottolineato mons. Lorefice, i presbiteri hanno come modello il Cristo: donando la vita per Dio e per i fratelli, sono chiamati allo sforzo di conformarsi all’immagine del Figlio unigenito del Padre e a rendere testimonianza di fedeltà e di amore generoso.

Al termine della celebrazione eucaristica i tre novelli presbiteri hanno ringraziato i convenuti nel salone del seminario. Domenica 23 fr. Alessandro, fr. Michelangelo e fr. Paolo  in orari diversi presiederanno la loro prima messa rispettivamente a Monreale, a Caltanissetta e a Palermo.

Formulando i migliori auguri a questi nostri confratelli, accompagnamoli con la preghiera perché, come sottolineato da mons. Lorefice, possano essere “gemelli” del Signore e ministri di Misericordia. A seguire e nella Gallery alcune foto.

Lascia un commento

avatar

* Questa casella GDPR è richiesta

Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento.

  Subscribe  
Notificami