Auguri Natalizi del Ministro Provinciale

Auguri Natalizi del Ministro Provinciale

Carissimi fratelli, il Signore vi dia pace.

Giunti ormai al Santo Natale, desidero farvi giungere l’augurio fraterno di un incontro con il Signore accolto e vissuto, grati per il Suo Eterno Amore.

Poniamoci dinanzi alla prima lettera di Giovanni al capitolo 4,7-21 e leggiamo alcune frasi che ci aiutano ad avere uno sguardo di fede verso il Natale.

Innanzitutto, veniamo accompagnati a contemplare l’amore di Dio, rendendoci conto che Dio è amore, ed è questa la strada che siamo chiamati a percorrere: “Chiunque ama è stato generato da Dio e conosce Dio” (v.7b). L’amore, che è Dio, è ciò per cui siamo chiamati a vivere; altrimenti facciamo l’esperienza del fallimento. Importante è compiere ogni cosa con amore.

Leggiamo nei versetti successivi: “In questo si è manifestato l’amore di Dio in noi: Dio ha mandato nel mondo il suo Figlio unigenito, perché noi avessimo la vita per mezzo di lui” (v.9 ), e “Il Padre ha mandato il suo Figlio come Salvatore del mondo” (v.l4b ). Ci troviamo a guardare la manifestazione dell’amore di Dio nella venuta del Figlio Gesù in mezzo a noi, ricevendo la pienezza di vita e riconoscendoLo come Salvatore del mondo. È ciò di cui abbiamo bisogno: sentirci salvati dal Suo amore.

Lasciamoci guidare dallo Spirito a contemplare il Natale per la Venuta di Dio in mezzo a noi, ma nello stesso tempo apriamo il nostro cuore all’azione di Dio che ci interpella e ci coinvolge a donarci con umiltà e gratuità.

Auguri di un Santo Natale.

Fr. Salvatore Zagone, Ministro Provinciale

Condividi!

Lascia un commento

Compila i campi richiesti, Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo email. Quest'ultimo non sarà pubblicato.