Formazione interprovinciale – Poggio San Francesco – 5-6 Marzo 2018

Formazione interprovinciale – Poggio San Francesco – 5-6 Marzo 2018




marco

di Fr. Marco Lentini

Nei giorni 5 e 6 marzo 2018 a Poggio S. Francesco (Monreale) i frati delle tre province siciliane si incontreranno per una due giorni di formazione in preparazione al Sinodo dei Vescovi su “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale” (ottobre 2018).

«Punto di partenza necessario per un primo discernimento vocazionale alla nostra vita è la consapevolezza che in ogni chiamata si incontrano il mistero di Dio e il mistero dell’uomo. È compito del discernimento vocazionale aiutare il giovane a:

– esplicitare e vivere le motivazioni teologali (la scelta del Signore Gesù, la passione per il suo Regno, l’amore per la Chiesa, il fascino per Francesco e la sua forma di vita, ecc.);

– purificare le motivazioni umane (essere utili, essere disponibili a motivazioni sociali, autorealizzazione, ricerca di un benessere interiore, ecc.);

– individuare e trasformare eventuali motivazioni non autentiche (fuga dalla realtà, entusiasmo superficiale, ambizione, ecc.).

I criteri di idoneità alla vita di speciale consacrazione si riferiscono alla totalità della persona in un’ottica di fede. Vanno considerati, in particolare, i seguenti: salute psicofisica, equilibrio affettivo-sessuale, attitudine alla vita fraterna, capacità di conciliare idealità e concretezza, flessibilità a livello cognitivo e relazionale, disponibilità al cambiamento, docilità verso i formatori, adesione ai valori della fede» (Progetto Formativo dei Cappuccini Italiani, Art. 39,1-3)

Lascia un commento

avatar

* Questa casella GDPR è richiesta

Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento.

  Subscribe  
Notificami