La Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, in visita a Danisinni

La Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, in visita a Danisinni

Domenica 20 Gennaio 2019 la Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, dopo una visita istituzionale all’Assemblea regionale siciliana, si è recata in visita a Danisinni, una borgata povera ed emarginata che il frate cappuccino Fr. Mauro Billetta, Parroco della Parrocchia S. Agnese V. M., sta cercando di recuperare attraverso iniziative socio-culturali.

«E’ un’opera grandissima quella che lei fa qui, questo recupero quotidiano e la capacità di riuscire a fare dialogare questi ragazzi che erano rimasti ai margini della società. Penso sempre che le persone si vedano nelle piccole cose perché nelle grandi tutti si cimentano, ma nelle piccole noi vediamo realmente chi siamo», ha detto la presidente del Senato incontrando il parroco Fra Mauro Billetta e la comunità parrocchiale della chiesa Sant’Agnese. «Ci sono due parole ricorrenti, amore e sogno – ha proseguito Casellati – e devo dire che l’attività che si fa qui è di amore, di raccolta e di recupero attraverso l’istruzione, attraverso questo dialogo continuo con tutte le realtà. Credo che l’amore può realizzare quel sogno che lei prima identificava in questa progettualità – ha aggiunto – che viene a mancare nei ragazzi che per la loro condizione di vita si trovano emarginati dal resto della società». Al termine della visita, Casellati ha donato alla parrocchia un libro, autografato con la sua dedica, dal titolo “L’Italia Costituzionale. Una storia per immagini delle raccolte del Senato”.

(Fonte: https://palermo.repubblica.it/cronaca/2019/01/20/news/palermo_presidente_del_senato_in_visita_nel_rione_danisinni-217035736/ e http://www.ilgiornale.it/video/politica/casellati-palermo-visita-danisinni-1631751.html )

Vedi anche il video pubblicato da Il Giornale

Lascia un commento

avatar

* Questa casella GDPR è richiesta

Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento.

  Subscribe  
Notificami