Formazione Permanente – Sciacca 21/12/2021 – «Formino una cosa sola nella tua mano»

Formazione Permanente – Sciacca 21/12/2021 – «Formino una cosa sola nella tua mano»

Il 21 dicembre 2021 i frati cappuccini della Provincia si sono riuniti nel convento di Sciacca per un incontro di formazione permanente. Nell’ambito del cammino di unificazione che stiamo vivendo, è stato invitato come relatore fr. Leonardo Franzese, già Ministro Provinciale di Napoli e oggi vice maestro al postulato CIFIS di Siracusa. Avendo già vissuto questo percorso con la nascita della Provincia di Campania-Basilicata, fr. Leonardo, prima ancora di raccontarci i passi che hanno portato alla unificazione delle Province di Napoli e Salerno, ci ha aiutato a comprendere come questo momento della nostra storia sia un kairos, un tempo di grazia. Punto di partenza è stato  brano del profeta Ezechiele: «Mi fu rivolta questa parola del Signore: «Figlio dell’uomo, prendi un legno e scrivici sopra: Giuda e gli Israeliti uniti a lui, poi prendi un altro legno e scrivici sopra: Giuseppe, legno di Efraim e tutta la casa d’Israele unita a lui, e accostali l’uno all’altro in modo da fare un legno solo, che formino una cosa sola nella tua mano.» (Ez 37,15-17). Le Provincie Siciliane potranno essere una cosa sola se resteranno nella mano di Dio. Con le Parola di San Giovanni Paolo II, tratte dalla Vita Consecrata n. 110, ci ha poi invitati, pur senza dimenticare la nostra storia, a guardare al futuro: «Voi non avete solo una gloriosa storia da ricordare e da raccontare, ma una grande storia da costruire! Guardate al futuro, nel quale lo Spirito vi proietta per fare con voi ancora cose grandi.».

Al termine della relazione di fr. Leonardo, che non ha mancato di darci qualche consiglio pratico sul cammino da fare, il Min. Prov. Fr. Salvatore Zagone, ha relazionato brevemente sul cammino che i tre provinciali della Sicilia stanno facendo in preparazione alla unificazione. Ha poi chiamato: fr. Luigi, fr. Mauro, fr. Marco e fr. Vincenzo Scrudato, membri delle Commissioni preparatorie, a relazionare brevemente su ciò che si è fatto finora.

Lascia un commento

avatar

* Questa casella GDPR è richiesta

Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento.

  Subscribe  
Notificami