morte

Incontro con “sorella morte corporale” di fra Antonino Passalacqua.

Incontro con “sorella morte corporale” di fra Antonino Passalacqua.

Con il permesso del Ministro Provinciale, pubblico la circolare contenente il Necrologio di fr. Antonino Passalacqua.     di fr. Salvatore Zagone “Chi ci separerà dall’amore di Cristo? Forse la tribolazione, l’angoscia, la persecuzione, la fame, la nudità, il pericolo, la spada? Ma in tutte queste cose noi siamo più che vincitori grazie a colui […]

fr. Antonino Passalacqua  ha aperto gli occhi all’Eternità

fr. Antonino Passalacqua ha aperto gli occhi all’Eternità

Con dolore la Provincia cappuccina di Palermo annuncia l’ingresso nell’eternità di fr. Antonino Passalacqua (clicca). Fr. Antonino, che ultimamente aveva subito un rapido decadimento fisico e mentale, si è spento nella serata del giorno del suo 94° compleanno. Le esequie saranno celebrate nella chiesa del convento di Palermo venerdì 21 febbraio alle ore 10.30. In […]

Il fratello di P. Agostino è entrato nell’Eternità

Il fratello di P. Agostino è entrato nell’Eternità

In morte di ogni nostro frate, inclusi i novizi e i terziari perpetui, e dei rispettivi genitori, ciascun sacerdote applichi una S. Messa, anche concelebrandola, e ciascun fratello non sacerdote, anche novizio o terziario perpetuo, ne suffraghi l’anima partecipando ad una Liturgia Eucaristica.» (Regolamento della Provincia, Cap. III, n. 38). La Provincia tutta si stringe attorno […]

P. Bonaventura ha aperto gli occhi all’Eternità

P. Bonaventura ha aperto gli occhi all’Eternità

In morte di ogni nostro frate, inclusi i novizi e i terziari perpetui, e dei rispettivi genitori, ciascun sacerdote applichi una S. Messa, anche concelebrandola, e ciascun fratello non sacerdote, anche novizio o terziario perpetuo, ne suffraghi l’anima partecipando ad una Liturgia Eucaristica.» (Regolamento della Provincia, Cap. III, n. 38). Con il dolore della separazione, […]

La mamma di fr. Massimiliano Novembre è entrata nell’Eternità

La mamma di fr. Massimiliano Novembre è entrata nell’Eternità

In morte di ogni nostro frate, inclusi i novizi e i terziari perpetui, e dei rispettivi genitori, ciascun sacerdote applichi una S. Messa, anche concelebrandola, e ciascun fratello non sacerdote, anche novizio o terziario perpetuo, ne suffraghi l’anima partecipando ad una Liturgia Eucaristica.» (Regolamento della Provincia, Cap. III, n. 38). Unendoci al dolore di fr. […]